Porto di Civitavecchia - Partenze, orari ed imbarchi 2017

  • Veduta del porto di Civitavecchia

Il porto di Civitavecchia è stato fondato dall’imperatore Traiano nel 108 d.C. ed è stato per secoli il centro degli scambi commerciali nel Mediterraneo. Ancora oggi è uno scalo commerciale e turistico strategico al centro della penisola italiana.

Partenze per la Sardegna dal porto di Civitavecchia

Grazie ad alcune iniziative per lo sviluppo delle attività legate al porto, lo scalo laziale ha visto crescere negli anni il traffico di passeggeri e il cabotaggio marittimo verso i porti del Mediterraneo. Le partenze in traghetto per la Sardegna dal porto di Civitavecchia sono operate da alcune importanti compagnie di navigazione.

La Tirrenia dispone dei collegamenti Civitavecchia – Olbia e Civitavecchia – Cagliari , tutti i giorni con partenza rispettivamente alle ore 22:30 e alle ore 19:00. La rotta per Olbia raddoppia la frequenza giornaliera durate la stagione estiva con una partenza diurna alle ore 9:00. Due volte la settimana è disponibile anche il collegamento Civitavecchia – Arbatax , con lo stesso traghetto che poi prosegue per Cagliari.

Da Giugno a Settembre Moby opera sulla rotta Civitavecchia – Olbia con una tratta diurna più volte alla settimana e Grimaldi Lines effettua la rotta Civitavecchia – Porto Torres due volte a settimana con partenza alle ore 22:15, portando le corse a 5 alla settimana in alta stagione.

Terminal traghetti del porto di Civitavecchia

Il porto di Civitavecchia comprende un’area a nord dedicata alla pesca, al cabotaggio e ai traffici commerciali. Il commercio marittimo è un’attività cruciale, considerato che il porto fa parte del progetto Autostrade del Mare, volto a diminuire il traffico merci su strada a favore degli scambi via mare.

L’altra area a sud del porto è dedicata al traffico traghetti e crociere e al diportismo e qui sono situati il Terminal Traghetti e il Terminal Crociere . Con 25 attracchi per le navi, lo scalo riesce a gestire un traffico di 2.000.000 di passeggeri l’anno, con un aumento del transito legato alle crociere registratosi negli ultimi anni.

La zona sud comprende anche il porto vecchio , con gli antichi bacini ormai in disuso per le attività commerciali e per i quali è prevista una riqualificazione per ospitare le barche da diporto. Nel porto di Civitavecchia è in atto una grande opera di ristrutturazione che, oltre il porto storico, riguarda anche il Terminal Crociere con la previsione di un nuovo terminal diffuso in grado di gestire 36.000 passeggeri contemporaneamente. Sono previste inoltre delle modifiche strutturali presso il Terminal Traghetti , con la realizzazione di alcuni piazzali di servizio, della nuova stazione marittima e di un parcheggio multipiano.

Come arrivare al porto di Civitavecchia

Forte Michelangelo Al porto di Civitavecchia si può accedere dal Varco Vespucci , l’ingresso principale, o dal Varco Fortezza , più a sud presso il Forte Michelangelo, entrambi in posizione a ridosso del centro cittadino.

Per arrivare al porto di Civitavecchia in auto da Roma, è necessario percorrere l’autostrada A12 , uscire a Civitavecchia Sud e seguire la SS1 , andare sempre dritti superando il Varco Fortezza, alla rotonda svoltare in Via Turco e poi prendere Via del Lazzaretto fino al Varco Vespucci. Dal sud Italia si può prendere la A1, la A12 e la SS1, mentre da nord si percorre la A1 e poi si esce sulla SS1, seguendo le indicazioni per il porto.

I bus di linea della COTRAL effettuano i collegamenti con Civitavecchia da Roma, da Viterbo e da altre località del Lazio. Inoltre, è disponibile un servizio di mobilità all'interno del porto con il bus navetta gratuito fornito da Port Mobility Spa, utile per i passeggeri che arrivando all'ingresso del porto storico devono raggiungere gli imbarchi o viceversa dalla banchina di sbarco fino alla stazione dei treni, appena fuori dal porto.

Civitavecchia si trova all’interno dell’asse ferroviario nazionale Genova – Roma ed è ben collegata alle principali città italiane. Di fronte alla Stazione, in Piazzale della Repubblica , si può trovare la fermata degli autobus cittadini per il porto. Dal porto alla Stazione, la fermata del bus si trova in Piazza Vittorio Emanuele a 50 metri dall’ingresso.

L’aeroporto più vicino è il Leonardo da Vinci di Roma Fiumicino , collegato dai treni e raggiungibile in auto tramite la A12 Civitavecchia – Roma, per circa due ore di percorrenza.

Fonti: 
Fonti delle immagini: