La Sardegna in miniatura - Tra i dinosauri e il planetario

  • Ricostruzione dinosauro - Area dinosauri

La Sardegna in miniatura è uno dei parchi divertimento più famosi della Sardegna. Il parco si trova a Tuli (Sud Sardegna) e presenta tre sezioni base: l'area delle miniature, l'area dinosauri e il Planetario .

Sardegna in miniatura - Dove si trova e come arrivare

La Sardegna in miniatura si trova in Località Riu Lardi a Tuili . Il parco dista circa 60 km da Cagliari e circa 55 da Oristano ed è facilmente raggiungibile da queste due province sarde in auto .

Da Cagliari sufficiente imboccare la SS 131 verso Sassari/Oristano/Nuoro e percorrerla per 31 km fino a prendere l'uscita per Complanare alla SS 131 e imboccare quest'ultima strada alla rotonda. Ci si immette poi sulla destra per la strada statale 197 di San Gavino e del Flumini e si prosegue per 16 km per poi svoltare a sinistra sulla Strada Comunale Las Plassas Tuili. Infine si gira a destra su Via S. Rosa. La Sardegna in miniatura si troverà svoltando a sinistra.

Da Oristano sulla SP 56 si seguono le indicazioni per Cagliari e poi si prende l'uscita SS 442 verso Laconi. Si svolta poi a destra per prendere prima la SP 82 e poi ancora a destra prendendo la SP 51. Ci si introduce infine sulla SP 43 e si svolta prima a destra sulla SP35 e poi a sinistra in Corso Vittorio Emanuele. Da qui si arriva in via S. Rosa e a destinazione.

Dinosauri, planetario ed altre attrazioni del parco 

Il parco presenta tre attrazioni principali: i dinosauri, il planetario e le miniature. Le miniature dei principali monumenti della Sardegna occupano circa 36o metri di parco e sono disposte lungo un percorso fruibile a piedi e con un piccolo battello. La struttura si sviluppa all'aperto e ha il vantaggio di trovarsi a solo 1 km dal complesso nuragico di Barumini , il più importante dell'isola, e dalla Giara di Tuili.

T Rex riproduzione L'area dedicata ai dinosauri un vero e proprio gioiello per bambini e appassionati. Grazie a sofisticate tecniche animatroniche i dinosauri prendono vita, respirano, si muovono e ruggiscono. Tra essi spicca il T-Rex , ricostruito a grandezza naturale: con i suoi 14 metri di lunghezza rappresenta una delle principali attrazioni dell'area. Tantissimi altri dinosauri e animali preistorici si trovano all'interno del parco. La ricostruzione dell'era glaciale, inoltre, rende questo particolare museo di Tuili uno dei più accurati percorsi dedicati ai dinosauri di tutta Italia.

Altra attrazione è il Planetario , caratterizzato da una cupola di 11 metri di diametro e da un sofisticato sistema di proiezione digitale. La riproduzione dei moti solari e planetari, delle comete e delle eclissi impressiona grandi e piccini, affascinati dalla potenza dello spazio. Il planetario è accompagnato anche da un piccolo polo museale.

Dove mangiare - Il ristorante 

Malloreddus alla campidanese - Ristorante All'interno del parco è presente un ristorante , perfetto per rifocillarsi e gustare piatti tipici della cucina sarda , tra cui i famosi Malloredus alla campidanese e l'agnello in umido, a pranzo. La Sardegna in miniatura e il ristorante propongono speciali menù dedicati ai visitatori del parco e disponibili a prezzi fissi.

Questo genere di biglietto con pranzo incluso comprende l'accesso a tutte le attrazioni, compresi l'Area dinosauri e il polo dedicato all'era glaciale, il Planetario e la novità di quest'anno: la biosfera e il Parco Natura. E' possibile scegliere per il pranzo al ristorante tra un menù di terra e uno di mare. E' inoltre disponibile un menù speciale dedicato ai bambini.

Prezzi di Sardegna in miniatura

I prezzi dei biglietti per la Sardegna in miniatura variano a seconda degli accessi scelti. Il costo di un biglietto completo con inclusa la visita a tutte le aree del parco per un adulto è di 18 euro. Il biglietto ridotto per un bambini costa invece 16 euro. I biglietti che comprendono combinazioni diverse (Miniature + Planetario o Miniature + Parco Natura) hanno un costo lievemente inferiore di circa 2 euro in meno. L'accesso al parco dei dinosauri e dell'Era Glaciale è incluso in tutti i biglietti.

Per i gruppi di minimo 25 persone è previsto uno sconto . Inoltre, chiedendo la convalida dei biglietti al personale del parco è possibile visitare la Sardegna un'altra volta gratuitamente.

Fonti delle immagini: