Traghetti Sardegna Genova - Porto Torres 2017

  • Porto di Genova

Per chi desidera raggiungere Porto Torres in partenza dal nord Italia, i collegamenti fra Genova e Porto Torres sono assicurati da Tirrenia e GNV . Moby ha sospeso la tratta fra i due porti a seguito di un provvedimento del Garante sulla concorrenza e sul libero mercato, così come resta inattivo anche per quest’anno il servizio di Saremar.

Traghetti Genova – Porto Torres: GNV

Porto di Porto Torres

Grandi Navi Veloci effettua il servizio fra Genova e Porto Torres con tre collegamenti settimanali , ogni due giorni: la partenza è alle 20.30 dal porto ligure e l’arrivo è previsto dopo 14 ore di traversata notturna.

Le sistemazioni proposte da GNV sul traghetto prevedono differenti costi in base alla comodità: poltrona, cabina interna, cabina esterna o suite sono le quattro opzioni fra le quali è possibile scegliere per raggiungere la meta sarda. Sulla tratta Genova Porto Torres anche per questa stagione la compagnia offre con l'opzione " cabina amici a 4 zampe " la possibililità di prenotare una cabina insieme con il proprio cane o gatto. Le regole d’imbarco della compagnia prevedono l’arrivo 1 ora prima per i passeggeri senza veicoli, 2 ore prima per quelli con auto al seguito.

Traghetti Genova – Porto Torres: Tirrenia

Tirrenia nel Porto di Genova È possibile raggiungere Porto Torres anche facendo ricorso alle navi Tirrenia in partenza da Genova sempre alle 20.30 e con arrivo previsto alle 8.00 della mattina successiva in Sardegna. Le partenze sono giornaliere e tutto l'anno. Le diverse sistemazioni sul traghetto prevedono posto ponte, poltrona, letto singolo, cabina uso esclusivo.

Le regole d’imbarco permettono ai passeggeri senza veicolo di presentarsi alla nave fino ai 15 minuti precedenti alla partenza, mentre resta di 2 ore l’anticipo previsto per chi imbarca la vettura. Le offerte di Tirrenia sono molte ed è necessario prenotare con anticipo per poter usufruire delle migliori: sconti per il trasporto di auto e moto, per i gruppi e la speciale bambini. Questi sconti sono pensati per alcune tipologie di passeggeri e permettono grandi risparmi.

Genova – Porto Torres: rotta sospesa con Moby e Saremar

Sia Moby sia Saremar hanno cessato di collegare la Liguria con il porto in provincia di Sassari. Moby ha cessato di effettuare questa tratta a causa di un provvedimento dell’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato. Questa compagnia assicura comunque i collegamenti con la Sardegna attraverso le rotte da Piombino, da Livorno e da Civitavecchia verso Olbia, con traversate notturne e diurne di durata dalle 5 alle 11 ore.

Saremar purtroppo ha sospeso il proprio servizio su tutte le rotte, continuando a lavorare solo verso le isole minori, ossia Carloforte e La Maddalena. Nel 2012 era stato inaugurato il collegamento fra Vado Ligure e Porto Torres che purtroppo ha seguito le sorti delle altre maggiori rotte, terminate nel settembre 2012.

Tratte alternative verso la Sardegna, collegamenti e compagnie

La Sardegna possiede ben cinque porti , raggiungibili grazie a diverse compagnie navali che assicurano così una varietà di rotte e destinazioni tali da poter soddisfare le richieste dei numerosi turisti diretti sull’isola durante la stagione estiva.

Oltre a Porto Torres, è possibile arrivare ad Arbatax , Golfo Aranci, Cagliari e Olbia . La compagnia Sardinia Ferries collega Livorno con Golfo Aranci tutto l’anno. La Tirrenia offre moltissimi collegamenti durante tutto l’anno, facendo rotta verso Olbia, Arbatax e Cagliari partendo da Napoli, Palermo e Civitavecchia – oltre che da Genova verso Porto Torres.

Moby , come ricordato sopra, collega Piombino, Livorno e Civitavecchia con Olbia, mentre Sardinia Ferries ha inaugurato nell'estate 2016 nuove rotte che collegano Porto Torres alla Francia e alla Corsica.

Fonti: 
Fonti delle immagini: