In traghetto per la Sardegna con cani e animali

  • Cane a bordo

Per chi ha un amico a quattro zampe è possibile portarlo con sé nel viaggio in traghetto, facendo attenzione semplicemente alle norme e alle richieste delle varie compagnie. Godersi una bella vacanza in Sardegna con il proprio cane o gatto , invece che essere obbligati a lasciarlo a casa, è sicuramente un grande vantaggio che alcune compagnie offrono.

Su Sardinias puoi prenotare anche il biglietto nave per il tuo animale!

Tasto prenota traghetto rosso

Cabine con accesso cani per la Sardegna

Sardinia Ferries permette agli animali di viaggiare sulle proprie navi, anche per la Sardegna, e di entrare in tutti i locali, eccetto quello ristorante. Vi sono cabine dedicate, con pavimento in linoleum nelle quali viene garantito il massimo igiene. Gli animali possono essere portati a passeggio purché sempre tenuti al guinzaglio e, se necessario, muniti anche di museruola; soprattutto non devono mai essere lasciati soli nelle cabine.

GNV ha attivato il servizio “ Pets Welcome on Board ” che consente ai possessori di animali di viaggiare con loro in apposite cabine laddove indicato “cabina accesso animali” al momento della prenotazione. Sul ponte vi è inoltre un’area attrezzata dove è possibile far passeggiare il proprio animale. I padroni devono mettere in valigia: libretto sanitario, museruola e guinzaglio, cibo e ciotole, paletta e sacchetti igienici.

Moby ha creato alcune cabine appositamente per gli amici a quattro zampe: doppie o quadruple, dotate o meno di oblò e con pavimento in linoleum. Inoltre la compagnia fornisce un tappetino igienizzante antiodore e una ciotola da viaggio. È necessario portare con sé il libretto sanitario con alcune vaccinazioni, guinzaglio e museruola, scorte di cibo e strumenti per la toeletta.

Cani a bordo - Il nuovo servizio di Tirrenia

Come novità , per gli amici a quattro zampe, anche Tirrenia ha pensato a delle cabine dedicate , igienizzate e dotate di tutti i comfort necessari per poter trascorre la traversata in tranquillità. Gli animali domestici pagando un biglietto e, al momento dell’arrivo, bisogna rivolgersi al punto di Ricevimento in cui sarà possibile ricevere un omaggio di benvenuto: un tappetino igienizzante in polimeri assorbenti e antiodore, pensato per poter far accucciare comodamente gli animali.

I gatti possono viaggiare se sistemati nel trasportino o in gabbiette a cura del proprietario; mentre i cani devono essere tenuti al guinzaglio e muniti di museruola. Sulle navi della compagnia è possibile far circolare i propri animali sui ponti esterni e farli accomodare nelle cucce esterne, non sono tuttavia ammessi negli spazi comuni e nelle sale poltrone.

Consigli utili per il viaggio con il cane

Normalmente le compagnie navali predispongono il pagamento di un biglietto ridotto per il cane , oltre che il rispetto delle norme igieniche e della tranquillità degli altri passeggeri. Le cabine con accesso animali sono in numero limitato, dunque è opportuno organizzarsi in anticipo.

I prezzi variano in base al periodo e alle singole compagnie. Per effettuare l’imbarco l’animale deve essere munito della certificazione veterinaria di buono stato di salute ed aver effettuato alcune vaccinazioni richieste, senza le quali potrebbe non essere fatto salire a bordo.

Se indicato, anche del certificato di vaccinazione antirabbica . Il mantenimento e la cura degli animali durante il trasporto sono a carico e rischio del proprietario, dunque qualora il cane viaggiasse in un’apposita sistemazione pensata per lui è possibile andarlo a visitare, per controllarne l’umore e le reazioni, oltre che per portargli da mangiare. Prima di far affrontare un viaggio in traghetto al vostro cane è necessari effettuare una visita veterinaria che ne confermi il buono stato di salute e, soprattutto, è utile per informarsi circa eventuali consigli o suggerimenti che possono essere forniti dal veterinario.

Considerato che una traversata in traghetto è una situazione speciale, non quotidiana, bisogna ricordarsi di stare sempre vicino al proprio animale, per aiutarlo ad affrontare il viaggio nel migliore dei modi e arrivare allegri in vacanza.

Fonti delle immagini: