Camping on board Sardegna 2017: compagnie e tratte

  • Camping on board

Per chi si sposta in traghetto verso la Sardegna con camper al seguito, l’opzione del Camping on Board è da prendere in considerazione: questa soluzione, attivata da alcune compagnie , permette di avere sempre a disposizione il proprio mezzo durante il viaggio, invece che parcheggiarlo nei garage, dovendo prenotare un posto per il pernottamento.

Tutto ciò permette sicuramente di risparmiare, di aver accesso alle proprie comodità e ai propri spazi nei quali trascorrere la traversata, ed è un'opportunità davvero utile, anche per chi ha animali o bambini piccoli al seguito.

ATTENZIONE: aperto il camping on board sulla Piombino - Olbia da aprile a settembre , per prenotare cliccate sul pulsate sottostante e seguite le istruzioni indicate in colonna destra sul nostro motore di ricerca.

Prenota il Camping on Board col nostro motore di ricerca!

Tasto prenota traghetto rosso

Camping on Board con Moby

Una delle compagnie di navigazione che effettua il servizio da anni è Moby . Il camping on board è attivo stagionalmente sulla rotta che collega Piombino ad Olbia . Il servizio viene offerto su alcune navi e al momento della prenotazione è necessario selezionare la formula “Camping on board”. Disponibile fino ad esaurimento posti.

Con la tariffa PEX Camper si può risparmiare sui costi per il trasporto di camper, roulotte e furgoni, nei viaggi di sola andata o ritorno. La promozione è valida per una persona più il mezzo al seguito, max 6 metri per i furgoni e 7 metri per gli altri mezzi. La compagnia ha attivato inoltre l’ offerta PEX Camping on board rivolta alle famiglie che viaggiano con camper o roulotte fino a 7 metri di lunghezza, che consente a tutti i bambini di età inferiore ai 12 anni di viaggiare gratuitamente se accompagnati da due adulti. Questa offerta non è rimborsabile ed è modificabile solo previo pagamento di una penale.

Camping on Board 2017 con Tirrenia

Amsicora Tirrenia Anche la Tirrenia nel 2017, a differenza del 2016, offre nuovamente il servizio Camping on Board , sulle navi Amsicora e Bonaria in partenza da Civitavecchia verso Arbatax e Cagliari

Per questa compagnia si tratta di una novità introdotta nel 2013, soddisfacendo così anche le esigenze degli appassionati che viaggiano in camper o in roulotte. E' chiaramente possibile usufruire di tutti i restanti servizi presenti sulle navi, potendo però dormire sul proprio mezzo, senza dover acquistare una sistemazione in cabina per la traversata.

Camping on Board con GoinSardinia 2014

Sophocles V Goinsardinia La GoinSardinia era una compagnia autarchica nata nel 2013 che nel 2014 ha viaggiato sulle tratte Livorno-Olbia e Livorno-Arbatax. L'idea della compagnia è nata grazie a un consorzio di strutture ricettive sul territorio sardo che hanno deciso di creare un Tour operator noleggiando navi e offrendo collegamenti dalla Sardegna al continente a prezzi inferiori rispetto alle altre compagnie. La sua peculiarità era quella di attivare diverse offerte e sconti, soprattutto per chi decideva di soggiornare in una delle strutture partner. Nel 2014 si era aggiunta una seconda nave alla flotta: la Sophocles V . Il servizio di camping on board era stato attivato, però senza l’utilizzo della corrente elettrica a causa della mancanza di punti di allaccio sulla nave.

È notizia del 2015 che la compagnia GoinSardinia è stata dichiarata ufficialmente fallita dal Tribunale di Tempio Pausania, a causa del peso dei debiti che aveva causato gravi disservizi per molti passeggeri nel 2014.

Consigli utili per il Camping on Board

La possibilità della tariffa Camping on Board è veramente vantaggiosa per chi viaggia con il proprio mezzo: poter trascorrere la traversata notturna o diurna senza dover acquistare un'ulteriore sistemazione è sicuramente una possibilità intelligente per quanti si imbarcano con il camper e possono usufruirne liberamente per dormire o per tutto il resto.

L'unico limite in questi casi è il divieto di utilizzare il gas , perché pericoloso. Solitamente il camper viene posizionato sul ponte scoperto, nei casi di navi cargo, oppure in un secondo ponte coperto e dotato di finestroni, nel caso la nave lo abbia. Lo spazio fra i vari mezzi è sufficiente a far muovere i passeggeri con comodità.

Il consiglio ulteriore per risparmiare sul costo del biglietto è quello di monitorare le offerte e controllare i preventivi, paragonando le varie compagnie. Per le regole di imbarco con la tariffa Camping on Board è consigliato controllare le richieste e gli orari indicati dalle singole compagnie.