Traghetti Napoli - Cagliari: compagnie e offerte 2017

  • Nave Dimonios della flotta Tirrenia

Cagliari è uno degli scali principali in Sardegna , punto di partenza per l’esplorazione del sud dell’isola. Di seguito i dettagli sulla rotta Napoli - Cagliari , che collega la Sardegna al sud d’Italia.

Napoli - Cagliari con Tirrenia

La Tirrenia è l’unica compagnia che collega Napoli alla Sardegna, con la linea Napoli - Cagliari disponibile due volte la settimana. I traghetti effettuano le partenze alle ore 19:00, da Napoli il martedì e il giovedì e da Cagliari il lunedì e il mercoledì, con una durata della percorrenza di 13 ore e 30 minuti e arrivo al porto di sbarco il giorno dopo la partenza. I biglietti sono disponibili per la prenotazione on line, dove potete scegliere il tipo di sistemazione tra cabine, poltrone o passaggi ponte e inserire l’auto o altro mezzo al seguito.

La nave è la Dimonios , costruita nel 2002, ed è adibita al trasporto di passeggeri con auto e di camion e rimorchi. Tra i servizi presenti a bordo troverete il self service, l’area bambini e i servizi per i disabili.

Offerte low cost per i traghetti Napoli - Cagliari

Per il vostro viaggio Napoli - Cagliari potete consultare il calendario del miglior prezzo della Tirrenia , dove sono segnalati i giorni in cui la tratta scelta è disponibile a un prezzo molto vantaggioso. Con l’offerta miglior prezzo, il costo del biglietto per un passeggero senza auto al seguito parte da 40,65 € e da 107,58 € per coloro che desiderano imbarcarsi con l’auto.

Sono attive su tutte le linee le tariffe agevolate per i residenti e nati in Sardegna e le offerte per i gruppi. Tutto l’anno si effettuano tariffe low cost per sistemazioni in poltrona e per il passaggio ponte, mentre i bambini fino a 12 anni possono sempre usufruire di uno sconto del 50% sul costo del biglietto.

Tratte alternative - Collegamenti e compagnie

Oltre alla rotta Napoli - Cagliari è possibile scegliere delle alternative per arrivare in Sardegna, con partenza o arrivo in un altro porto. Ad esempio, potete raggiungere il porto di Civitavecchia ed imbarcarvi con la Tirrenia per la tratta Civitavecchia - Cagliari , che parte alle ore 19:00 e ha una durata di circa 13 ore, con partenze giornaliere che consentono di programmare il viaggio con una maggiore elasticità sulle date. Oppure è disponibile la tratta Civitavecchia - Arbatax , con arrivo a destinazione in 10 ore di navigazione.

Un’altra alternativa è offerta dalla compagnia Moby , con il collegamento Civitavecchia - Olbia , più volte la settimana, tutto l'anno, con corse diurne della durata di 5 ore.

Il porto di Napoli

Porto di Napoli Il porto di Napoli , sitato nell’omonimo golfo, è uno scalo di rilievo per il traffico di merci e passeggeri. I due moli più importanti sono il Molo Angioino, dove attraccano le navi da crociera, e il Molo Beverello, da cui partono i traghetti che effettuano le gite per le isole del Golfo, Capri, Ischia, Procida. Il porto si trova vicino al centro della città, rendendo facilmente raggiungibili alcuni punti di interesse, come il castello Maschio Angioino , Piazza del Plebiscito e la Galleria Umberto I, galleria commerciale con bar e negozi.

La Stazione Marittima del porto di Napoli, al Molo Angioino, fu progettata dall’architetto Cesare Bazzani nel 1932 ed è un’opera monumentale costruita per gestire il traffico dei passeggeri e delle merci, in un’ottica di potenziamento commerciale del porto.

Fonti delle immagini: