Traghetto per la Sardegna con la moto - Offerte e consigli

  • Moto verso l

Arrivare in Sardegna con la moto è l’ideale per stare all’aria aperta ed esplorare gli scenari mozzafiato della costa. La soluzione più pratica ed economica è prendere il traghetto e usufruire delle offerte per la moto, attive in ogni stagione.

Traghetti Sardegna - Offerte moto delle compagnie

La compagnia Moby propone la Best Offer Moto , la promozione per un passeggero con moto al seguito che consente di prenotare alla migliore tariffa presente on line all’atto della prenotazione. L’offerta è cumulabile con la tariffa ordinaria più bassa Best Price, fino a esaurimento posti, ed è attiva sulle rotte Genova - Olbia , Livorno - Olbia , Piombino - Olbia , Civitavecchia - Olbia e viceversa.

Tirrenia propone la tariffa moto low cost , anch’essa prenotabile durante la procedura di acquisto on line nei periodi di disponibilità durante l’anno. La tariffa è attiva sulle rotte Civitavecchia - Olbia , Genova - Porto Torres , Genova - Olbia e viceversa. La tariffa Superbonus di Grimaldi Lines consente di trasportare gratis la moto anche in alta stagione. L’agevolazione è valida sui viaggi di A/R prenotati contestualmente e prevede la sistemazione in cabina ad uso esclusivo. Il biglietto è modificabile e la tariffa può essere cumulata con altre offerte in corso.

Un altra offerta dedicate a chi viaggia con la moto è quella Grandi Navi Veloci con la moto al costo di solo 1 euro in aggiunta al biglietto passeggero, disponibile a seconda del periodo sulla rotta Genova - Porto Torres.

In traghetto con la moto

Moby Fantasy in navigazione Quando si acquistano i biglietti per i traghetti con tariffe agevolate è necessario prestare attenzione ad eventuali limitazioni disposte dalle compagnie. Ad esempio controllate se l’offerta è legata a condizioni di viaggio particolari, come il prenotare viaggi A/R e il tipo di sistemazione a bordo, e considerate che spesso i biglietti in offerta non sono rimborsabili.

Per effettuare delle variazioni alla prenotazione che riguardano il veicolo è bene rivolgersi alla compagnia almeno qualche giorno prima della partenza.

Se volete essere certi di risparmiare sul costo del viaggio in traghetto con la moto , esplorate tutte le possibilità ed offerte che la compagnia mette a disposizione. Infatti spesso è più conveniente prenotare una sistemazione in cabina con imbarco della moto gratis piuttosto che scegliere una sistemazione economica come la poltrona e pagare il passaggio della moto a prezzo pieno.

È consigliabile recarsi alle banchine di imbarco almeno 60-90 minuti prima della partenza e indossare il casco quando si accede al pontile della nave. Portate con voi a bordo gli effetti personali utili per il viaggio, durante la traversata infatti non è consentito accedere al garage per ragioni di sicurezza.

Consigli utili per il viaggio con la moto in nave

Tra i veicoli le moto vengono imbarcate per prime, cosa che consente al passeggero di salire prima sulla nave e, specie se non ha la cabina, scegliere il posto che preferisce sul ponte prima dell’arrivo di tutti gli altri passeggeri. Durante l’imbarco prestate la massima attenzione e procedete con cautela, il pontile potrebbe essere scivoloso a causa dell’accumulo di salsedine e di oli delle vetture. Seguite le indicazioni del personale di bordo che vi guiderà dove potete parcheggiare e fissare la moto a terra .

Fissate voi stessi la moto avendo cura di non legarla alle parti in plastica che potrebbero rompersi facilmente, mettete la prima marcia e fissatela su 4 punti con le cinghie. Per questa operazione potreste avere bisogno di un paio di guanti dal momento che le cinghie che troverete a disposizione di solito sono già piuttosto unte. Alcuni motociclisti portano un cavo da traino da usare al posto delle funi o alcuni stracci per proteggere i sedili dall’unto.

Riguardo le borse attaccate alla moto , dopo aver preso i vostri effetti personali, lasciatele nel garage preferibilmente se sono dotate di serratura e chiuse a chiave.

Fonti delle immagini: