Raggiungere Carloforte - Traghetti per Carloforte 2017

  • Traghetto Carloforte Delcomar

Carloforte è l’unico centro abitato dell’ Isola di San Pietro , a largo del tratto di costa del sud Sardegna compreso nella sub-regione del Sulcis-Iglesiente. Il modo più facile per raggiungere questo pittoresco e animato comune è il traghetto .

Traghetti Portovesme - Carloforte - Partenze e biglietti 2017

Portovesme - Carloforte Raggiungere Carloforte da Portovesme , il porto del comune di Portoscuso nel sud Sardegna è semplicissimo. La compagnia di traghetti Delcomar assicura questa tratta durante tutto il periodo estivo.

Le partenze previste da Portovesme sono 17 al giorno e coprono l’intera giornata, dalle 6:00 alle 24:00. Il prezzo di un biglietto di andata e ritorno per un adulto è di circa 9 euro nel periodo estivo.

Sono previsti sconti per i gruppi e per i bambini con un’età compresa tra i 5 e gli 11 anni. La durata della traversata è breve: in circa 40 minuti da Portovesme si approda a Carloforte.

Traghetti Calasetta - Carloforte - Orari e prezzi 2017

L’altra isola che forma l’arcipelago del Sulcis insieme a quella di San Pietro è Sant’Antioco : nella sua punta settentrionale si trova Calasetta , il cui porto è perfetto per raggiungere Carloforte in traghetto. Anche questa tratta è garantita dalla compagnia di navi Delcomar .

Si parte tutti i giorni da Calasetta in diversi orari della giornata. A seconda delle esigenze i viaggiatori potranno optare per le corse notturne (in partenza dalle 00:45 alle 5:15) o per quelle diurne e serali (in partenza dalle 7:35 alle 23:15). La durata del viaggio è breve: in circa mezz’ora si raggiunge l’isola limitrofa di San Pietro.

Il prezzo di un biglietto andata e ritorno con corse diurne è di circa 8,50 euro in alta stagione. I prezzi salgono leggermente se si sceglie una partenza notturna: 11 euro per un biglietto standard e 5 euro invece di 3,50 per un biglietto ridotto per un bambino.

Cosa vedere e fare a Carloforte

Calasetta - Vista porto La cittadina di Carloforte è famosa per la sua tradizione culinaria, in particolare per il tonno e per la preparazione della pasta alla carlofortina . Ogni anno nel periodo estivo si svolge nel paese una grande festa in onore di questa prelibatezza del mare: il Girotonno .

L’evento dura diversi giorni e prevede, oltre alla possibilità di assaggiare il famoso tonno e le diverse ricette carlofortine, la possibilità di assistere a concerti di cantanti famosi, di partecipare a serate a tema e di divertirsi all’aperto godendo del panorama costiero isolano.

Chi alle feste preferisce il mare potrà approfittare, nel periodo compreso tra maggio e giugno e rivolgendosi ai centri diving autorizzati, di un’ esperienza unica : immergersi nelle tonnare di Carloforte insieme a guide specializzate e osservare i tonni che vi giungono per riprodursi.

Per gli amanti dello snorkeling non mancheranno ulteriori sorprese: le acque limpide e calde del mare carlofortino ospitano una grande varietà di fauna marina.

Come arrivare a Carloforte dalle altre località della Sardegna

Raggiungere i principali porti di imbarco per Carloforte ( Calasetta e Portovesme ) dalle altre località della Sardegna del sud non è complicato. Se si dispone di una propria auto o di una a noleggio, si può arrivare nei due comuni direttamente dal capoluogo sardo.

E’ sufficiente procedere da Cagliari verso Iglesias SS 130 e proseguire in direzione Villamassargia/Carbonia. Giunti al bivio di Carbonia-Sirai è possibile proseguire per Portovesme o deviare per Calasetta. Anche gli autobus della compagnia ARST compiono questo tragitto: la durata del viaggio è di circa 2/3 ore.

E' possibile raggiungere Portovesme e Calasetta per arrivare a Carloforte anche da Pula , Chia , Teulada e Porto Pino percorrendo la SS 195 Sulcinana .

Per chi parte dalla Costa Verde o da Oristano è necessario imboccare la SS 196 di Villacidro, prendere lo svincolo per Iglesias e giungere alla SS 130 Iglesiente, seguendo le indicazioni verso la SS 126 verso Carbonia/Sant'Antioco.

Fonti delle immagini: