Traghetto per la Sardegna con l’auto - Compagnie e offerte

  • Traghetto Sardinia Ferries allo sbarco

Raggiungere la Sardegna in nave con l’auto è la soluzione più comoda per partire con la famiglia o con gli amici e portare con voi tutto ciò che vi occorre. Grazie alle offerte delle compagnie si può accedere alle tariffe agevolate per l’auto tutto l’anno.

Traghetti Sardegna - Offerte auto delle compagnie

Per viaggiare in traghetto con auto al seguito la compagnia Moby mette a disposizione la tariffa Best Offer , che consente di prenotare on line sempre al prezzo migliore in base alla disponibilità del momento. L’offerta è riservata ai passeggeri con auto, con o senza sistemazione in cabina, e si può sommare alla Best Price, la tariffa ordinaria più bassa che varia secondo il riempimento della nave.

Con l’offerta auto low cost di Tirrenia si può viaggiare a prezzi convenienti tutto l’anno. Quando la tariffa è disponibile viene suggerita durante la prenotazione on line, prima di effettuare il pagamento. Le rotte interessate dalla agevolazione sono Civitavecchia - Olbia , Genova - Olbia e Genova - Porto Torres , e sul sito della compagnia si può vedere il Calendario delle offerte per verificare quando l’offerta è attiva.

Grimaldi Lines applica l’ offerta Superbonus con la quale si può trasportare gratuitamente la propria auto, anche in alta stagione. La Superbonus si applica ai viaggi di andata e ritorno con sistemazione in cabina ad uso esclusivo ed è cumulabile ad altre tariffe speciali.

In traghetto con l'auto a seguito

Tirrenia nel porto di Olbia Chi viaggia con la propria auto al seguito deve presentarsi all’imbarco con un anticipo tra i 60 e i 120 minuti, secondo le disposizioni della compagnia. È possibile imbarcare auto a gas/gpl o a metano che abbiano il serbatoio più vuoto possibile e avvisando il personale di bordo.

Nella prenotazione bisogna sempre indicare in modo esatto il numero di targa e i nominativi dei passeggeri accompagnatori e nella maggior parte dei casi l’auto deve essere imbarcata dal solo conducente, mente gli altri passeggeri saliranno a piedi.

Se decidete di partire con un’auto diversa da quella indicata potete fare una variazione alla prenotazione on line , operazione gratuita se la modifica non comporta cambi di tariffa, potete richiedere informazioni alla compagnia o rivolgervi all’agenzia presso la quale avete effettuato la prenotazione.

Una volta a bordo della nave assicuratevi di bloccare l’auto tirando il freno a mano e innestando la marcia. Ricordate che non potrete tornare in garage per tutta la navigazione, premuratevi dunque di portare con voi gli effetti personali utili durante la traversata, medicinali, soldi, il necessario per i bambini e degli indumenti caldi se passate la notte in poltrona o per uscire sul ponte esterno durante il viaggio.

Consigli utili per il viaggio con l'auto in nave

Per evitare disguidi o inutili ritardi informatevi su come arrivare al porto e su dove dirigervi una volta arrivati. In ogni porto è presente la Stazione Marittima dove potete trovare le informazioni che vi servono ed è facile incontrare del personale addetto agli imbarchi che vi sappia indicare la banchina della vostra nave.

Prendete le indicazioni necessarie dentro il garage per ricordarvi dove avete parcheggiato e all’arrivo a destinazione siate pronti ad essere chiamati per lo sbarco, specie se la vostra auto è nelle prime file, per evitare di bloccare le altre auto più all’interno. Se vi trovate nelle file più interne evitate di accendere il motore dell’auto fino alla discesa, i fumi di scarico dei motori possono essere fastidiosi e dannosi.

Di norma non è necessario effettuare il check in prima di salire sul traghetto ma in alcuni casi è necessario ritirare alla biglietteria il boarding pass , un foglio in cui sono indicate le informazioni principali del vostro viaggio da conservare insieme al biglietto fino all’arrivo a destinazione. Per ogni evenienza, consultate sempre le disposizioni delle compagnie prima della prenotazione.

Fonti delle immagini: