Orosei: la perla del golfo

  • Vista da Nuraghe Mannu

Nella vallata intensamente coltivata del fiume Cedrino , tra il mare e le pendici orientali del Monte Tuttavista , sorge Orosei , capoluogo della Baronia, importante centro amministrativo del passato ora facente parte della provincia di Nuoro. I 15 Km di coste del suo territorio sono tra i più suggestivi dell'isola.

I collegamenti per Orosei

Orosei, posto al centro del golfo omonimo, gode della relativa vicinanza con centri direttamente collegati con la penisola che lo rendono facilmente raggiungibile sia con mezzi pubblici che privati.

Icona Aeroporti

L' aeroporto internazionale di Olbia Costa Smeralda si trova ad una distanza di 85 Km e si raggiunge in poco più di un'ora di macchina. I collegamenti sono effettuati da compagnie italiane come Alitalia, AirOne, Meridiana Fly e compagnie internazionali come Easyjet, Air Dolomiti e Lufthansa. Alla stessa distanza è situato il piccolo aeroporto di Tortolì in cui atterrano voli da Roma, Milano e Verona, anche in continuità territoriale, grazie alla sarda Meridiana. Le compagnie internazionali Austrian e Air Dolomiti dispongono di voli charter per i transiti diretti con alcune capitali europee. Unico neo del piccolo aeroporto è l'essere attivo solo d'estate.

Icona traghetti Chi opta per la tratta marittima può servirsi dei porti turistico-commerciali di Arbatax , Olbia e Golfo Aranci. Da Arbatax i traghetti della compagnia Tirrenia, fanno rotta a giorni alterni per Civitavecchia e Genova. Da Olbia Isola bianca , grosso centro marittimo mercantile, ogni giorno salpano traghetti per Genova, Livorno, Piombino, Civitavecchia e Napoli ad opera delle compagnie Saremar, Snav, Moby, Gnv e Tirrenia. dal porto di Golfo Aranci si possono raggiungere le destinazioni di Piombino, Livorno, Civitavecchia, Fiumicino e Bastia in Corsica. Presso la Marina di Orosei è disponibile un pontile per piccole imbarcazioni private.

Icona auto In macchina è molto semplice raggiungere Orosei da Arbatax . I due centri infatti sorgono entrambi lungo la SS 125 che scorre lungo la costa orientale dell'Isola. Imboccata la statale verso Nord, in direzione Olbia , la si percorre per circa 80 Km prima di giungere a destinazione. Anche partendo da Olbia il percorso non è difficile: si segue la SS 131 in direzione Cagliari/Nuoro per 37 Km. Al bivio per Posada si prosegue sull'innesto della SS 125, direzione Sud, ove si percorrono altri 32 Km prima di terminare la tratta.

Icona autobus L'agenzia regionale Arst collega Orosei a Nuoro grazie ad una flotta di autobus pubblici. Da qui si possono poi raggiungere le altre città principali della Sardegna. Gli aeroporti e i porti di Olbia e Arbatax e Tortolì sono invece collegati direttamente tramite un servizio shuttle effettuato con mezzi privati, usufruibile anche da singoli passeggeri.

Alloggi e ristoranti a Orosei

Trascorrere qualche giorno a Orosei è l'ideale per avere l'opportunità di esplorare il suo golfo e apprezzarne tutte le bellezze, specie per gli amanti delle escursioni a piedi. Di seguito una gamma di soluzioni diversificate per tipologia.

Villaggi e Resort: per i più esigenti non mancano strutture alberghiere di alta qualità, attrezzate con vaste aree ricreative. Ricordiamo il Club Hotel Marina Beach , ospitato in un edificio in stile moresco a due passi dalla spiaggia o l'elegante Santa Maria Resort .

Hotel: situati nel centro storico o sul dolce pendio che attornia la baia, gli hotel di Orosei sono l'ideale per per una vacanza in completo relax. Vicinissimo al centro storico e recentemente ristrutturato, offre una valida alternativa l' Hotel Baia Marina o l' Albergo diffuso Mannois , attrezzato nelle caratteristiche case in pietra o ancora il Club Torre Moresca , nei pressi della spiaggia di Cala Ginepro.

Case Vacanza: per una soluzione su misura, il nostro motore di ricerca offre tante opportunità ad Orosei e dintorni che combinano eleganza, comfort e libertà. Case vacanza per tutti i gusti: spaziose ville con piscina o confortevoli villette a schiera.

Bed & breakfast: intimi, comodi e poco dispendiosi essi sono l'ideale per sperimentare l'ospitalità della zona. Romantico, a ridosso della scogliera Fuil'e mare, il Calafuile , familiare e raccolto il Da Giovanna .

Campeggi: per i più sportivi il campeggio è la soluzione ideale: quello di Porto Salinos , mette a disposizione piazzole e bungalow, il camping Cala Ginepro è invece a ridosso di una delle cale più belle.

Icona ritoranti

Al centro di Orosei è possibile gustare ottimi piatti tipici, prodotti locali e pane fatto in casa al ristorante Su Barchile . A chi piace consumare cucina sarda in una cornice all'aria aperta indichiamo i giardini di Villa Fumosa , ristorante in via del Mare, in centro.

Orosei e dintorni: spiagge, attrazioni ed escursioni

Le numerose architetture civili e religiose che si ammirano nel centro storico del paese sono la testimonianza dell'importante ruolo amministrativo e commerciale che Orosei ha svolto in passato come capoluogo della regione Baronia. Le piazze del Popolo e Asproni attorno a cui si sviluppa in modo irregolare il paese, la chiesa di Sant'Antonio Abate , Chiesa di Sant'Antonio di periodo pisano, dalle volte affrescate, la chiesa del Rosario , sede della confraternita delle anime e il museo Guiso , che raccoglie una interessante collezione di abiti d'epoca, sono punti di interesse da non trascurare durante un soggiorno ad Orosei. Nel periodo pasquale le vie del paese vengono animate dalle processioni religiose , di Sos Sepurcros , la via Crucis, e da S'Incontru , l'incrontro tra il Cristo risorto e la Santa Madre. Non mancano anche nel territorio di Orosei le vestigia del passato nuragico costituite da 17 nuraghi e 6 villaggi nuragici, disseminati per la regione. L'insediamento odierno è stato però costruito sopra quello romano risalente al II secolo.

Il golfo omonimo è disseminato di cale e spiagge di rara bellezza, dai ciottoli lisci e bianchi e dalle acque cristalline. Molte di queste cale sono raggiungibili solo via mare o tramite percorsi di trekking non sempre semplicissimi. Un servizio di motonavi con partenza da Cala Gonone consente di raggiungere comodamente le splendide cale : Cala Fuili, Cala Sisine, Cala Mariolu, Cala Goloritzè, nonché Cala Luna , tempo addietro set cinematografico per un film della regista Lina Wertmüller.Barche davanti a Cala Luna

La cittadina ha prestato il nome al Parco Nazionale di recente costituzione, chiamato appunto Parco del Golfo di Orosei e del Gennargentu . Il parco è un vero mosaico dei paesaggi più rappresentativi della Barbagia e dell'Ogliastra: estremamente vario esso comprende pascoli, foreste, vallate, falesie a picco sul mare, cale e candide spiagge. Il massiccio del Gennargentu costituisce il sistema montuoso più importante della Sardegna e ospita una fauna e una flora selvatiche davvero uniche per gli appassionati naturalisti. Nei suoi meandri infiniti e vari, il parco offre l'occasione per fare sia tranquille passeggiate che avventurosi trekking in luoghi accessibili solo agli escursionisti più esperti.