Il Nuraghe Arrubiu di Orroli

  • Il Nuraghe Arrubiu di Orroli

Il Nuraghe Arrubiu è un complesso nuragico situato nel territorio del comune di Orroli, nella provincia del Sud Sardegna. In sardo "arrubiu" significa rosso: il colore è infatti la caratteristica che rende questo nuraghe unico nel suo genere.

Il Sito archeologico

La colorazione rossa del Nuraghe Arrubiu è causata dai licheni che lo ricoprono. L'area archeologica, per estensione e peculiarità, risulta essere una delle più importanti della Sardegna (insieme a Su Nuraxi di Barumini e Santu Antine ).

Nuraghe Arrubiu - Cortile Tutto il complesso risale al 1500 a.C. circa. Il Nuraghe Arrubiu è una rarità anche dal punto di vista strutturale: è infatti l'unico nuraghe pentalobato presente in Sardegna. Il mastio centrale è attorniato da cinque torri, a loro volta protette da una cinta esterna di altre sette torri . La parte orientale è circondata da altre torri unite da ampie cortine. Nel complesso il Gigante Rosso presenta ben 21 torri ancora visibili.

Il corpo centrale del Nuraghe Arrubiu era in origine formato da tre piani: ad oggi solo uno è visitabile. Nell'area del villaggio, che circonda il nuraghe rosso, sono presenti numerose capanne e una tomba dei giganti (tomba della Spada) .

Il sito è stato oggetto di diverse campagne di scavo , che ne hanno rivelato la complessità. Gli scavi, dopo un periodo di stallo, sono ripresi nel 2012 per portare alla luce diverse ceramiche , ma anche dei particolarissimi utensili per la produzione del vino .

Orari e ingressi visite al Nuraghe Arrubiu

Nuraghe Arrubiu - Interno Gli orari di apertura del Nuraghe Arrubiu variano a seconda del periodo. Generalmente il sito è aperto tutti i giorni dalle 9.30 fino all'imbrunire.
I servizi prevedono:

  • Visite guidate tutti i giorni dell'anno
  • Visite guidate in notturna su prenotazione
  • Visite guidate nel territorio su prenotazione
  • Visite guidate su prenotazione al Museo "La Casa del Nuraghe Arrubiu"
  • Attività e laboratori didattici dedicati alle scuole con animazione e attività ludiche, nonché lezioni di scavo simulato.

Agriturismi e ristoranti a Orroli e dintorni

Il tranquillo HOTEL OMU AXIU , chiamato anche Casa Vargiu, dal nome della famiglia che dal 1500 l’ha edificato e tramandato, si trova nel centro storico di Orroli ed è specializzato in piatti tipici sardi. Dispone di 11 camere matrimoniali, tutte confortevoli, spaziose e meravigliosamente arredate con tessuti e oggetti artigianali sardi . La struttura ospita anche un museo che espone vestiti, camere da letto e strumenti tradizionali.
Durante il vostro soggiorno presso l'Omu Axiu potrete partecipare a lezioni di cucina regionale , visitare i principali siti archeologici e dedicarvi ad attività come escursioni in mountain bike, trekking, pesca sui laghi, canottaggio e gite in barca.

Altra struttura ospitante in zona è IL CASTELLINARIA costituito da un casale immerso in 2 ettari di giardino e circondato dalla campagna sarda. Si trova a soli 2 km dal paese di Orroli e a  1,5 km dal Nuraghe Arrubiu. Il suo ristorante serve specialità e vini locali , nonché piatti della cucina italiana.

A Orroli si trovano diversi ristoranti dove gustare i piatti tipici della cucina sarda .

Tra i più rinomati spicca La Mediterranea , in via Roma 155 a Orroli, a soli 5 km dal Nuraghe Arrubiu . Il ristorante offre antipasti e piatti a base di carne tipici del territorio, ma anche pizze e altre pietanze che non rientrano nel patrimonio culinario isolano.

Come arrivare a Orroli e al Nuraghe Arrubiu

E’ possibile arrivare ad Orroli da Cagliari in auto in circa un’ora e mezza. Si prende dapprima la strada SS131 e poi si imbocca la strada SS128 verso Senorbì . Il percorso più agevole per raggiungere il Nuraghe Arrubiu da Cagliari consiste nel percorrere la SS 131 Carlo Felice fino all'incrocio con la SP 197 a 4 km da Sanluri.

La SP 197 va seguita fino al centro urbano di Barumini , dove si gira a destra e si raggiungono e si superano Gergei ed Escolca fino all'incrocio con la SP128. Si prende poi il bivio per Nurri , lo si attraversa e si entra ad Orroli, dopo due chilometri in direzione di Escalaplano . Un bivio sulla sinistra reca l'indicazione del Nuraghe Arrubiu.

Fonti delle immagini: